Mission

L'archivio nasce come prodotto dell’attività de L’officina della memoria  ma anche dalla volontà di contestualizzare e rendere fruibile, “a portata di mouse”, la memoria della città e del territorio basata sul  patrimonio messo a disposizione sia da istituzioni che da studiosi e cittadini.
Oltre a evidenziare quanto l’Officina ha ritenuto “memorabile”, tale documentazione rinvia  anche ai principali nodi su cui si è misurata la memoria pubblica in Italia negli ultimi anni. La ricerca è favorita da 11 parole-chiave mediante le quali è possibile attraversare l’intero materiale documentario.